Collegare uno smartphone Android a Windows 10

In questa breve guida vi mostrerò come collegare uno smartphone Android a Windows 10 per effettuare/ricevere chiamate e sincronizzare le vostre notifiche e messaggi.

Questa funzionalità offerta da Microsoft gratuitamente ci permette di tenere sotto controllo il nostro cellulare senza doverci ricordare dove lo abbiamo messo e aumenta in modo esponenziale la nostra produttività (semmai dovessimo essere delle persone che cercano questo tipo di approccio al lavoro nella vita).

  1. Installare l’applicazione Il Tuo Telefono dallo Store Microsoft

  2. Installare l’applicazione Complemento de Il Tuo Telefono dallo Store di Google

  3. Aprire le impostazioni del PC per collegare il proprio telefono

    Digitare nella barra di ricerca di Windows “Collega il tuo telefono”

  4. Premere il pulsante Aggiungi un telefono

    Verrà avviata l’applicazione “Il Tuo Telefono”

  5. Premere il pulsante Inizia

  6. Spuntare la casella di controllo e fare click sul link Associa Manualmente

    Verrà richiesto di generare un codice PIN

  7. Generare un codice PIN

    Contemporaneamente alla creazione del PIN aprire l’applicazione sul telefono e attraverso la ghiera delle impostazioni in alto a destra accedere al menù “Computer collegati” e premere la voce “Aggiungi computer”

  8. Inserire il codice PIN sul telefono

  9. Fatto

Una volta terminata la configurazione sarete in grado di sincronizzare i vostri contenuti come foto, sms e notifiche.

Per effettuare le chiamate dovrete abilitare il bluetooth sul vostro telefono e computer, l’applicazione vi guiderà in questa procedura e a quel punto sarete in grado anche di rispondere al telefono senza dovervi alzare dalla scrivania perché vi ricordo che collegare uno smartphone Android a Windows aumenta la vostra produttività (semmai vogliate raggiungere tale obbiettivo).

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: